Se nevica il rosso

Sulle Dolomiti, dalle parti di Cortina, è caduta una spolverata di neve rossa.

Nessun fenomeno di carattere eccezionale o inquinante, solo un’alga che trasmette la sua colorazione al manto nevoso provocando nei turisti e negli escursionisti una sensazione di curiosità. Cosa ci fa un’alga lì? E’ un organismo monocellulare che prolifera in condizioni estreme ad alta quota o ai poli. Esattamente dove non crederemmo possibile crescere nulla. Mai sottovalutare il potenziale di sviluppo della vita, perfino in assenza della specie umana.

Il fenomeno è segnalato fin dal 1800, ad essere rara è la data in cui si è manifestato. Nulla di inusuale se però pensiamo che il 26 maggio sulle Alpi stava ancora nevicando abbondantemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *